Archivio dei tag luceled

Il cammino delle invenzioni

admin No Comments

La nuova luce

La tecnologia LED per usare un gioco di parole vide la luce per la prima volta nel 1962 grazie all’opera di Nick Holonyak Jr che sfruttando le proprietà di alcuni materiali semiconduttori in grado di emettere fotoni, e quindi luce, in seguito all’applicazione di un potenziale elettrico creò gli albori della luce a LED. La prova pratica di un LED risale al 1968, all’epoca fu avviata la produzione di dispositivi che emettevano solo una luce di colore rosso. Negli anni successivi vennero realizzati LED in grado di produrre altre colorazioni visibili, nell’infrarosso e ultravioletto, ma solo negli anni 2000 furono realizzate lampade con emissione di luce bianca.

Come funziona il led?

Le lampade a LED, e il loro funzionamento sono basate su semiconduttori, e hanno una durata di vita molto più lunga e consumi molto più bassi a parità di emissione luminosa rispetto alle lampade a incandescenza e alle altre tecnologie di lampade usate per l’illuminazione. Le lampade a LED trovano impiego nei sistemi di illuminazione pubblica e nell’ambito dell’illuminazione domestica; utili e versatili sono oggi il sistema di illuminazione più diffuso.

Preferire la luce a led

Rivoluzionare tutta l’illuminazione di una casa può sembrare dispendioso ma di fatto produrrà un grande risparmio sulle bollette future; oggi l’ illuminazione a led è tra le più diffuse e sta via via sostituendo tutte le vecchie tipologie di lampade e di lampadine; inoltre hanno la caratteristica di durare a lungo nel tempo e questa è un’altra importante fonte di risparmio, soprattutto per le famiglie. La luce a led è bella e molto naturale, equilibrata, si diffonde in maniera uniforme senza creare divari tra luce e ombra; consigliatissima per i luoghi di studio, gli uffici, e tutti quei posti dove si soggiorna a lungo e si lavora, o si scrive e si legge.