Bookmakers

Quanto vale la coppa del mondo di un outsider? Tutte le quote dell’ipotetica trionfatrice

admin No Comments

La febbre mondiale è ormai altissima e fortunatamente anche con la mancata partecipazione dell’Italia, il betting e le partite in chiaro, rendono le afose giornate di giugno e luglio accettabili e rilassanti. Per quanto riguarda il mondo delle scommesse sportive è decisamente ricco di palinsesti, di giocate, di accoppiamenti, di marcatori, ma oggi vorremmo analizzare o meglio presentare le quote di tutte le partecipanti nel caso dovessero piazzarsi al primo posto della competizione di Russia 2018. Analizziamole, dividendole in tre macrogruppi suddivisi in base alle quotazioni, dalle probabili alle outsider sino ai numeri de veri e propri miracoli. Iniziamo:

Le probabili

Finora il torneo è stato vinto 11 volte da squadre europee e 9 da team sudamericani. La sola Nazionale ad aver sempre partecipato è quella brasiliana, che è anche la più titolata. L’Italia è invece l’unica delle 8 selezioni vincitrici di un Mondiale che mancherà all’appuntamento. Partiamo proprio da queste con in testa il Brasile con quota 5.00, segue la Germania a quota 5.50, la Spagna paga 7 volte la posta e la Francia 7 volte e mezza. L’Argentina si apposta a quota 12.00, l’Inghilterra a 18.00 e chiude la classifica delle nazionali probabili il Belgio a quota 15.00

Le outsider

Un buon interesse per le nazionali outsider che stanno già dimostrando di onorare a pieno la manifestazione calcistica, sia per la maglia che per i riflettori nel calciomercato, visti gli scambi e le proposte in cui www.newscalciomercato.eu ci aggiorna quotidianamente. Tra le outsider ci sono Portogallo a quota 22.00m, Crozia a 30.00

Le improbabili

Tra le improbabili la padrona di casa Russia a quota 60.00, Svezia a 150.00 che comunque continuiamo ad odiare, Colombia a 40.00 Uruguay a 30.00 Ma se non si vuole rischiare si potrà scommettere anche sulla confederazione della nazionale che vincerà il mondiale. Le quote in questo palinsesto prevedono una vincente della Uefa a quota 1.35, del Conmebol, Sud America a 3.00, della federazione africana Caf a 50. Mentre si attestano entrambe a quota 75.00 le quote della vincitrice proveniente si dalla federazione asiatica AFC e della federazione del centro nord America Concaf. Dove aveste posto l’Italia in questa classifica? Molto probabilmente tra le outsider? Non potremmo mai saperlo e speriamo vivamente questa sia l’ultima volta!

Le quote di Russia 2018

admin No Comments

Mondiali 2018 in Russia, siamo partiti. Un mese ricco di appuntamenti, sino al 15 luglio, in cui ci sarà la finale. Tanti gli appuntamenti anche per gli scommettitori, che da qualche settimana hanno iniziato a monitorare e comparare le quote su www.scommesselive.com

Russia 2018: guida alla nazionale favorita

Tra le favorite le semifinaliste di Brasile 2014: Germani e Brasile. Questi ulitmi guidati dal c.t. Tite ripagano la posta ben 5 volte, 5,50 invece la quota degli attuali campioni del mondi. Seguono di misura le favorite Brasile e Germania, il trio Spagna, pagata 7 volte, Francia pagata 7,50 e l’Argentina di Messi quotata a 8.00. Francesi e spagnoli in continua crescita negli ultimi quattro anni possono contare su formazioni giovani bilanciati dai campioni consueti di comprovata esperienza. Ovviamente non si può ignorare l’Abiceleste, vice campione e con un attacco stellare. Tra le papabili anche il Belgio a quota 12.00, l’Inghilterra a quota 18.00 e il Portogallo, campione d’Europa in carica, a quota 28:00. Interessanti anche le quote per un’ipotetica outsider come l’Uruguay e la  Croazia a quota 30. I padroni di casa, nell’ipotetico miracolo di Russia 2018, pagano 62 volte la posta.

Continente favorito

Mercato anche sul continente da dove arriverà la vincitrice di Russia 2018. 1,40 moltiplica la posta nel caso di vincita di una nazione proveniente dall’Europa. Al sud America e area Conmebol la quota della vincitrice modniale è di 2,85. Distanziate di molto le nazioni africane, mai prima alla competizione, dove una sua nazionale prima pagherebbe 57 volte la posta. Posta a 91 in caso di vincitrice proveniente dall’America del Nord e addirittura quota 105 per una vincitrice proveniente dal continente asiatico.

Possibile capocannoniere

Lionel Messi è senz’altro il giocatore più atteso a Russia 2018 sia per lo spettacolo che per le quote, infatti, se dovesse arrivare primo nella classifica cannonieri Messi pagherebbe 10 volte la quota investita. Ronaldo a eterna rivalità si piazza secono quotato a 12. Stessa quota per il francese Antoine Griezmann e per Neymar della selecao. Pagano 15 volte la posta, invece, un quartetto degno di nota dove troviamo Harry Kane dell’Inghilterra, Romelu Lukaku in attacco al Belgio, Timo Werner della Germania e Gabriel Jesus sempre della selecao. Possibili le sorprese con quote importanti sia per Salah a 30 e la coppia d’attacco dell’Uruguay quotata a 25.